Boccanera & Perazzoli snc 

Operatori Doganali - Spedizioni Internazionali via Aerea - Aeroporto Roma Fiumicino

HOME     |     SERVIZI     |      CONTATTI     |     PAGAMENTI    |     DOVE SIAMO

 

LINK

STRUMENTI

Spedizionieri Doganali CNSD

Agenzia Dogane - Emergenza Covid19

Iata - Emergenza Covid19

European Safety Federation (DPI)

INAIL - Validazione in deroga DPI

Ministero dello Sviluppo Economico

IATA   -   CITES   -   SFR - RUOP

Informare.it

Internazionalizzazione PMI

IATA Pets Corner

 

 

Controllo P.IVA Comunitarie

Calcolo Codice Fiscale

Tracking Spedizioni Aeree

Incoterms 2020

Tassi di Cambio

Modulistica

Modulo ns. anagrafica

Mandato di sdoganamento (da compilare)

Delega ritiro spedizione (da compilare)

 

 


 

                                   

guarda

 

 

GALLERY

       

SERVIZI DOGANALI

 

CHIAMACI

 

CONTATTACI

 

F. A. Q.

SPEDIZIONI AEREE

PETSHIPPING SERVICE

 

INTRASTAT

 

 

RAGGIUNGICI

       

DOVE SIAMO / WERE WE ARE

 

I ns. uffici e i ns. magazzini si trovano nella zona cargo (Cargo City) dell'Aeroporto di Roma Fiumicino

INDIRIZZO UFFICI / ADDRESS: Boccanera & Perazzoli snc - Cargo City Aeroporto Fiumicino - Palazzina servizi ingresso ovest 2° piano - 00054 FIUMICINO RM

Calcola il percorso per raggiungere i nostri uffici.



 

INDIRIZZO MAGAZZINO/ WAREHOUSE: Boccanera & Perazzoli snc - C/O Magazzino A.C.O - Edificio Spedizionieri - Via Mario Castoldi s.n.c.- 00054 Fiumicino (RM).

Calcola il percorso per raggiungere il nostro magazzino.

Inquadra il QRCODE per avere la destinazione del ns. ufficio/magazzino direttamente su Mappe

 

CONTATTI / CONTACTS

TEL.:


Dir.line +39 06 6595 3703 / 3773 / 3599

+39 06 6501 1591

+39 06 6595 3123

+39 06 6595 4065


FAX:

+39 06 6595 3747

E-MAIL :

PET SERVICE / COMMERCIALE/ EXPORT : info@boccaneraperazzoli.com

CONTABILITA' / IMPORT: accounting@boccaneraperazzoli.com

DOGANA / CUSTOM:

d.perazzoli@boccaneraperazzoli.com   /   r.boccanera@boccaneraperazzoli.com

INTRASTAT: intra@boccaneraperazzoli.com

 

F.A.Q .

F.A.Q. SPEDIZIONI AEREE

Quali merci possono viaggiare via aerea?

Dire tutte è sicuramente eccessivo, ma, rispettando le disposizioni previste, è possibile far viaggiare adeguatamente via aerea una vasta gamma di prodotti che va dagli agroalimentari e/o deperibili agli animali vivi, dalla merce pericolosa a quella di valore, nonché tutto quello che viene definito GENERAL CARGO, che raggruppa la maggior parte degli articoli oggetto di scambi internazionali.

Che differenza c’è tra B&P e i “Courier”?

I “Courier” o meglio precisati “Corrieri Espresso”, sono generalmente grandi imprese di trasporto operative a livello continentale o mondiale, il cui servizio tipico è il trasporto “porta a porta” di plichi e piccoli colli, integrando i servizi locali, effettuati con il trasporto stradale, con quelli internazionali ed intercontinentali, svolti per via aerea, di norma con velivoli di proprietà.

Nonostante nel tempo abbiano allargato la loro sfera di azione e ampliato la gamma dei servizi, rimangono inevitabilmente organizzazioni di grandi dimensioni che operano sui grandi numeri e che difficilmente possono offrire servizi accurati e personalizzati, soprattutto agli operatori che hanno specifiche esigenze di carattere doganale e richiedono quindi la massima professionalità ed esperienza. Consigliamo perciò di utilizzarli per spedizioni occasionali di piccoli plichi e di rivolgersi a un operatore doganale qualificato per la gestione accurata di traffici regolari.

Le merci viaggiano assicurate?

Nel servizio di spedizione è compresa la sola assicurazione vettoriale, quindi eventuali coperture assicurative devono essere previste separatamente.

Sono il titolare di un’azienda che produce imballaggi in legno – codice ATECO 16.24 – e ho importato 500.000 di mascherine per uso interno dei miei 50 dipendenti. Posso utilizzare lo sdoganamento diretto perché rientro tra i codici ATECO non soggetti alla sospensione dell’attività produttiva?

Il codice ATECO 16.24 è incluso nei servizi di pubblica utilità dall’allegato al DPCM, pubblicato sul sito dell’Agenzia. Pertanto l’esercente potrebbe importare liberamente le mascherine per i suoi dipendenti, senza rischio di requisizione, utilizzando la procedura di SVINCOLO DIRETTO. L’operazione, però, potrebbe non superare il controllo antifrode in quanto risulterà che l’imprenditore intende porre in essere una operazione di accaparramento a fini speculativi, non consentita durante l’emergenza COVID 19, per i seguenti motivi:

- la merce destinata ad essere immagazzinata è di molto superiore a quella importata per essere utilizzata subito;

- la scorta fatta dall’imprenditore è evidentemente ed eccessivamente superiore a quella di cui avrebbe bisogno per soddisfare le esigenze dei propri dipendenti nell’immediato periodo di crisi.

 

 

 

F.A.Q. SPEDIZIONE CARGO ANIMALI VIVI

Quanto costa spedire il mio animale via aerea?

Il costo della spedizione cargo (non accompagnato) dipende ovviamente dalla destinazione e dalle misure della gabbia e non è comparabile con quello del viaggio a seguito passeggero (in cabina o stiva) che verrà gestito direttamente dall’ufficio prenotazioni della Compagnia Aerea. La seconda opzione è sicuramente più economica, ma spesso non percorribile a causa delle limitazioni imposte dai vettori o dal Paese di destinazione.

Gli animali possono viaggiare tutti i giorni?

Le spedizioni di animali non accompagnati vengono gestite come “special cargo” e quindi possono viaggiare e arrivare a destino solo nei giorni lavorativi (festività escluse), al fine di poter espletare le necessarie procedure aeroportuali e doganali.

Su quali voli vengono imbarcati gli animali?

Gli animali che viaggiano come “special cargo” sono imbarcati quasi esclusivamente sui voli passeggeri, anche se l’eventuale proprietario a bordo non ha modo di entrare in contatto o interferire sul loro viaggio.

Ove possibile vengono sempre proposti i voli diretti o quelli che prevedono i tempi di trasferimento più brevi e, nel caso in cui sia previsto uno scalo, vengono scelte Compagnie primarie che offrono la massima assistenza in strutture perfettamente attrezzate e dedicate agli animali in transito.

Quanto tempo prima della partenza deve essere prenotato il viaggio del mio animale?

Le spedizioni di animali non accompagnati sono gestite dagli Uffici Cargo delle Compagnie Aeree che autorizzano la partenza solo dopo aver verificato la documentazione di loro competenza e ottenuta conferma dal destinatario che l’animale verrà ritirato al momento dell’arrivo previsto. Tutto questo richiede almeno 3 giorni lavorativi, ma è sicuramente buona cosa organizzare la partenza per tempo, soprattutto per quei Paesi che prevedono procedure e documenti particolari (Import Permit, AQIS, Quarantena, etc.)

F.A.Q. INTRASTAT

Come cambiano gli adempimenti intrastat con l'introduzione della fatturazione elettronica?

Nonostante l’introduzione della fatturazione elettronica, a partire dal prossimo 1° gennaio 2019, per le cessioni in ambito comunitario resta obbligatoria la presentazione del modello Intra anche nei casi in cui il fornitore italiano emetta una fattura con indicazione della sigla «XXXXXXX» caratterizzante un destinatario non residente.

 

 

PAGAMENTI / PAYMENTS

 

COORDINATE BANCARIE / BANK DETAILS

BOCCANERA & PERAZZOLI SNC
C/O UNICREDIT SPA - AGENZIA 30664
00054 AEROPORTO FIUMICINO RM - ITALY
ABI: 02008 CAB: 49632
C/C: 000090192051 CIN: K
BIC/SWIFT: UNCRITM1664

IBAN: IT 4 7K0200849632000090192051

 

ON LINE PAYMENT

 

       

 

Boccanera & Perazzoli snc

Aeroporto Roma Fiumicino - Cargo City Ingr.ovest II Piano

Tel. +39 06 65011591

email: info@boccaneraperazzoli.com

DOVE SIAMO - CONTATTI - PAGAMENTI